Review - Black Tropics : Black Tropics

Pensate a quante volte vi siete lamentati di recente dell’inconsistenza della scena rock attuale. ... Pensate a quante volte vi siete lamentati di recente dell’inconsistenza della scena rock attuale. Pensate a quante volte ... thumbnail 1 summary

Black TropicsBlack Tropics

Black Tropics - Black Tropics

Self Released
Pubblicato il 09/04/2019 da lorenzobecciani
Black Tropics - Black Tropics

Pensate a quante volte vi siete lamentati di recente dell’inconsistenza della scena rock attuale. Pensate a quante volte avete sbuffato all’ennesimo passaggio televisivo di una indie rock band dalle movenze dance e dai coretti commerciali. Soprattutto pensate a quante volte vi siete annoiati ad un concerto. La risposta a tutte queste perplessità si chiama Black Tropics ed è una band di Losanna che suona, oserei finalmente, puro rock! Solo rock e niente contaminazioni strane. Dall’iniziale ‘Dragon Blood’ alla conclusiva ‘Hostage’ verrete trascinati in un universo di chitarre dark e melodie vocali catchy. ‘Tornado’ e ‘Temporal Distortion/Light Years Away’ sono destinate a diventare dei classici dal vivo mentre ‘Devil’s Kings’ e ‘Outlaw’ sono i passaggi che mettono in maggiore evidenza le qualità del frontman Yvan Golaz. Il trio, completato da Alexandre Tièche e Christophe Zindel, si è avvalso dell’esperienza di Serge Morattel in fase di produzione e mixaggio e questo debutto, impreziosito da un tocco di psichedelia che non guasta mai, sembra possedere tutte le carte in regola per conquistare il mercato tedesco, quello più ostico anglosassone e chissà far bene anche oltreoceano.

Tracks

1. Dragon Blood
2. Tornado
3. Devil's Kings
4. Pacific Air
5. Temporal Distortion
6. Light Years Away
7. Black Tropics
8. Outlaw
9. Dust
10. Blue Dot
11. Invaders
12. Hostage
Black Tropics
From: Svizzera
http:www.facebook.com/blacktropicsofficial

Discografia

Black Tropics (2019)