Review - 11Paranoias : Asterismal

Se lo sludge doom di matrice anglosassone (Electric Wizards, Mammoth Weed Wizard Bastard, Pigs Pi ... Se lo sludge doom di matrice anglosassone (Electric Wizards, Mammoth Weed Wizard Bastard, Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs ... thumbnail 1 summary

11ParanoiasAsterismal

11Paranoias - Asterismal

Ritual Productions
Pubblicato il 20/03/2019 da lorenzobecciani
11Paranoias - Asterismal

Se lo sludge doom di matrice anglosassone (Electric Wizards, Mammoth Weed Wizard Bastard, Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs, Nomadic Rituals..) fa parte dei vostri ascolti quotidiani, allora il consiglio è quello di gettarvi a capofitto sul quarto full lenght dei londinesi, il cui esordio risale al 2013 con il bizzarro EP ‘Superunnatural’. Qualora invece non siate appassionati del genere, gli 11 Paranoias non fanno proprio per voi. La loro è infatti una pedissequa reiterazione di stilemi consolidati ma con stacchi noise e perversioni psichedeliche che rendono l’ascolto eccitante e coinvolgente dal primo all’ultimo minuto. I suoni sono piuttosto simili rispetto a ‘Reliquary For A Dreamed Of World’, la batteria è solo un pizzico più alta nel missaggio, ma il songwriting è cresciuto in coraggio e appare molto più guitar-driven sebbene il basso di Adam Richardson (ex Hexed e Blackened attivo anche con Ancient Lights e Ramesses) è sempre in primo piano. Al suo fianco troviamo il chitarrista Mike Vest (Bong) ed il drummer Nathan Perrier (Satan’s Wrath). ‘Bloodless Crush’ e ‘Slow Moon’ sublimano il messaggio dell’album, consigliabile assolutamente nel formato vinilico, e ne riassumono la potenza ed il dinamismo, pianificati con Wayne Adams e Dan Miller in due fasi successive.

Tracks

SIDE A
1. Loss Portal
2. Bloodless Crush
3. Vitrified Galaxy

SIDE B
1. Slow Moon
2. Quantitative Immortality
3. Chamber of Stars
11Paranoias
11Paranoias
From: UK
http:https://www.facebook.com/11Paranoias

Discografia

Spectralbeastiaries 2014
Stealing Fire from Heaven 2014
Reliquary for a Dreamed of World 2016
Asterismal 2019