Review - Waxahatchee : Out In The Storm

Abbastanza deludente il quarto lavoro in studio di Katie Crutchfield. Non so se sia colpa di John ... Abbastanza deludente il quarto lavoro in studio di Katie Crutchfield. Non so se sia colpa di John Agnello (The Kills, Di ... thumbnail 1 summary

WaxahatcheeOut In The Storm

Waxahatchee - Out In The Storm

Merge Records
Pubblicato il 04/03/2019 da Federica Rocchi
Waxahatchee - Out In The Storm

Abbastanza deludente il quarto lavoro in studio di Katie Crutchfield. Non so se sia colpa di John Agnello (The Kills, Dinosaur Jr.), colpevole forse di avere smussato troppo gli spigoli del passato, oppure della casa discografica, che avrà premuto per un suono più accessibile e commerciale ma ‘Out In The Storm’ fa rimpiangere le atmosfere claustrofobiche del passato, quelle progressioni folk che i torrenti e le foreste dell’Alabama avevano reso tanto speciali. Adesso Waxahatchee risulta omologata e le concessioni melodiche di ‘Ivy Tripp’ risultano ampliate in maniera forzata. Immagino non si facile mantenersi in equilibrio tra due dimensioni così lontane ma chi aveva imparato ad amare la ragazza con ‘American Weekend’ e ‘Cerulean Salt’ non potrà che trovarsi spiazzato. In scaletta spiccano l’iniziale ‘Never Been Wrong’, esaltata dalla chitarra di Katie Harkin, ‘Recite Remorse’, impreziosita da un organo, e ‘8 Ball’, dalle derive alt-country. Il resto non impressiona e ritrovarsi al cospetto di una ballata da classifica, molto anni ‘90 e molto Alanis Morissette, come ‘A Little More’ lascia l’amaro in bocca.

 

Tracks

01 Never Been Wrong
02 8 Ball
03 Silver
04 Recite Remorse
05 Sparks Fly
06 Brass Beam
07 Hear You
08 A Little More
09 No Question
10 Fade
Waxahatchee
From: USA
http:www.waxahatchee.com

Discografia

American Weekend (2012)
Cerulean Salt (2013)
Ivy Tripp (2015)
Out in the Storm (2017)