Review - Emigrate : A Million Degrees

Dubito che questo disco sarebbe stato pubblicato da Universal e avrebbe avuto questo battage pubb ... Dubito che questo disco sarebbe stato pubblicato da Universal e avrebbe avuto questo battage pubblicitario se Richard Z. ... thumbnail 1 summary

EmigrateA Million Degrees

Emigrate - A Million Degrees

Universal
Pubblicato il 26/02/2019 da lorenzobecciani
Emigrate - A Million Degrees

Dubito che questo disco sarebbe stato pubblicato da Universal e avrebbe avuto questo battage pubblicitario se Richard Z. Kruspe non fosse stato il chitarrista dei Rammstein ma ciò non toglie che ‘A Million Degrees’ sia un eccellente successore di ‘Silent So Long’. La visione è la medesima di quattro anni fa con qualche influenza new romantic e post punk in più e la differenza sostanziale è rappresentata dagli ospiti che impreziosiscono la scaletta. Si passa da Ben Kowalewicz dei Billy Talent a Till Lindemann (‘Let’s Go’), da Margaux Bossieux dei Dirty Mary a Tobias Forge dei Ghost (‘I’m Not Afraid’) e la bravura di Kruspe è stata quella di sapere dotare le canzoni di un suono unico a dispetto della varietà compositiva e dei diversi cantanti. L’utilizzo dell’elettronica non è esagerato e almeno un paio di passaggi sono altamente pop e radiofonici. La tirata ‘Spitfire’ e la lenta e claustrofobica ‘Eyes Fade Away’ chiudono la tracklist accentuando tali contrasti. Un modo per spezzare la tensione e prendere tempo in attesa che il successore di ‘Liebe Ist Für Alle Da’ plachi una fame rabbiosa di ben due lustri.

 

Tracks

01. War
02. 1234
03. A Million Degrees
04. Lead On You
05. You Are So Beautiful
06. Hide And Seek
07. We Are Together
08. Let’s Go
09. I’m Not Afraid
10. Spitfire
11. Eyes Fade Away
Emigrate
From: Germania
http:www.emigrate.eu

Discografia

2007 - Emigrate
2014 - Silent So Long
2018 - A Million Degrees