Review - I Hate My Village : I Hate My Village

Un esordio micidiale per questo supergruppo italiano che si muove con cognizione di causa e liber ... Un esordio micidiale per questo supergruppo italiano che si muove con cognizione di causa e libertà creativa assoluta tr ... thumbnail 1 summary

I Hate My VillageI Hate My Village

I Hate My Village - I Hate My Village

La Tempesta Dischi
Pubblicato il 28/01/2019 da lorenzobecciani
I Hate My Village - I Hate My Village

Un esordio micidiale per questo supergruppo italiano che si muove con cognizione di causa e libertà creativa assoluta tra il blues e l’afro beat, tra l’indie rock e groove percussivi surreali ma allo stesso tempo estremamente concreti. L’idea di dare vita al progetto si deve a Fabio Rondanini, batterista di Calibro 35 e Afterhours, e Adriano Viterbini, chitarrista dei Bud Spencer Blues Explosion, attivo anche con i Tre Allegri Ragazzi Morti e autore di due lavori solisti di spessore come ‘Goldfoil’ e ‘Film O Sound’. Al loro fianco troviamo Alberto Ferrari dei Verdena, voce sui quattro pezzi più memorabili della scaletta, e Marco Fasolo dei Jennifer Gentle, responsabile dei suoni analogici che suonerà il basso in tour. Tra passaggi strumentali ipnotici e tribali, il riferimento principale è al cannibal movie ghanese che gli appassionati del genere considerano un cult mentre dal punto di vista musicale si possono trovare ingerenze di Horse Lords e Tinariwen ma è talmente elevato il tasso di personalità del combo che fare paragoni non ha alcun senso. ‘Tony Hawk of Ghana’ e ‘Aquaragia’ sono i pezzi più immediati e che probabilmente serviranno a presentare l’album ai meno avvezzi a certe sonorità ma l’apice della scaletta coincide con la formidabile accoppiata ‘Fame/Bahum’, con la quale la ricerca dei musicisti giunge a profondità abissali e propone assunti psichedelici e malinconici di rara bellezza. La speranza è che il tour promozionale possa essere il più possibile esteso, nonostante gli impegni con le rispettive band, perché la sensazione è che il materiale sia perfetto per dilatazioni inique ed improvvisazioni.

Tracks

01. Tony Hawk of Ghana
02. Presentiment
03. Acquaragia
04. Location 8
05. Tramp
06. Fare un fuoco
07. Fame
08. Bahum
09. I Ate My Village
I Hate My Village
I Hate My Village
From: Italia
http:https://www.facebook.com/ihatemyvillage

Discografia

I Hate My Village - 2019