Review - A Pale Horse Named Death : When The World Becomes Undone

Un ritorno grandioso per la band di Sal Abruscato che già aveva stupito addetti ai lavori e pubbl ... Un ritorno grandioso per la band di Sal Abruscato che già aveva stupito addetti ai lavori e pubblico con ‘Lay My Soul To ... thumbnail 1 summary

A Pale Horse Named DeathWhen The World Becomes Undone

A Pale Horse Named Death - When The World Becomes Undone

Long Branch Records
Pubblicato il 08/01/2019 da lorenzobecciani
A Pale Horse Named Death - When The World Becomes Undone

Un ritorno grandioso per la band di Sal Abruscato che già aveva stupito addetti ai lavori e pubblico con ‘Lay My Soul To Waste’ ma che stavolta si è davvero superata. L’ex Type O Negative e Life Of Agony si conferma un cantante, un chitarrista ma soprattutto un compositore di altissimo livello ed il concept apocalittico sviluppato a partire da ‘And Hell Will Follow Me’ ben si accompagna all’ibrido tra gothic e doom dei newyorkesi. Il senso di imminente catastrofe, la disperazione ed in generale il pathos vengono mantenuti costantemente elevati e le prove di John Kelly (Type O Negative, Seventh Void) e Joe Taylor (Lita Ford, Doro) convinceranno anche i più scettici. Non so se il termine “Brooklyn Lords of Doom” sia appropriato ma di sicuro la title track, ‘Love The Ones You Hate’ (qualcosa da Pete Steele era inevitabile prenderlo) e ‘Succumbing To The Event Horizon’ sono tra le migliori cose che vi capiterà di ascoltare in questo rigido inverno. A noi amanti dei vecchi formati poi l’artwork di Sam Shearon - Rob Zombie, Fear Factory e Cradle Of Filth tra le sue passate collaborazioni – non può che suscitare profonda ammirazione e quando le note di ‘As It Begins’ squarciano il silenzio si ha subito la netta impressione di essere al cospetto di qualcosa di catartico e meravigliosamente cupo. La seconda parte di album viene impreziosita da un paio di pezzi, ‘We All Break Down’ e ‘Dreams Of The End’, che potrebbero addirittura aprire una nuova era per questa formazione partita in sordina ma attualmente tra le migliori realtà heavy metal provenienti dalla East Coast.

Tracks

1. As It Begins
2. When the World Becomes Undone
3. Love The Ones You Hate
4. Fell in My Hole
5. Succumbing to the Event Horizon
6. Vultures
7. End of Days
8. The Woods
9. We All Break Down
10. Lay with the Wicked
11. Splinters
12. Dreams of the End
13. Closure
A Pale Horse Named Death
A Pale Horse Named Death
From: USA
http:apalehorsenameddeath.com

Discografia

And Hell Will Follow Me (2011)
Lay My Soul to Waste (2013)
When the World Becomes Undone (2019)