Review - Elza : Nothing’s Wrong

Mi sono imbattuto nella cantautrice russa di nascita ma cresciuta in Israele tramite il video di ... Mi sono imbattuto nella cantautrice russa di nascita ma cresciuta in Israele tramite il video di ‘Can’t Heal’ (“what you ... thumbnail 1 summary

ElzaNothing’s Wrong

Elza - Nothing’s Wrong

Self Released
Pubblicato il 01/01/2019 da Federica Rocchi
Elza - Nothing’s Wrong

Mi sono imbattuto nella cantautrice russa di nascita ma cresciuta in Israele tramite il video di ‘Can’t Heal’ (“what you can't feel, it's a sad and simple disillusion..”), dal quale sono passato poi a ‘Swayed’ rimanendo colpito dal suo lato più arabeggiante e dark. Al cospetto dell’album completo però emerge in maniera evidente il carattere introverso di una musicista che narra le sue esperienze di tutti i giorni ed utilizza archi ed elettronica per verniciare le proprie emozioni (‘Hollow’ e ‘Stay With Me’). Le tinte sono quasi sempre tenui ma ciò non rende pesante l’ascolto; ogni brano è una sorta di viaggio e dalle registrazioni, svoltesi a Tel Aviv assieme al produttore Ronen Roth (Quetev Meriri, The Pattie Boydz), è venuto fuori un esordio omogeneo e ricco di spunti interessanti. Alcuni troveranno retaggi di Beth Gibbons e Dolores O’Riordan tra i solchi digitali di ‘Nothing’s Wrong’ ma, oltre che dalla chitarra di Nir Shlomo, le doti canore di Elza, in una nazione che di recente ci ha regalato artisti del calibro di Aviv Geffen e Ninet Tayeb, sono accompagnate da una personalità notevole.

Tracks

1. Moonlight And I
2. Endeavor
4. Hollow
5. Simple Dreams
6. Nothing's Wrong
7. Stay With Me
8. Room
9. Can't Heal
10. One Day
Elza
Elza
From: Israele
http:www.facebook.com/elzanoise

Discografia

Nothing's Wrong - 2018