Review - Akroterion : Decay Of Civilization

Un titolo come ‘Decay Of Civilization’ è quanto mai attuale e la copertina del disco chiarisce, a ... Un titolo come ‘Decay Of Civilization’ è quanto mai attuale e la copertina del disco chiarisce, al di fuori di qualsiasi ... thumbnail 1 summary

AkroterionDecay Of Civilization

Akroterion - Decay Of Civilization

Andromeda Relix
Pubblicato il 30/10/2018 da lorenzo becciani
Akroterion - Decay Of Civilization

Un titolo come ‘Decay Of Civilization’ è quanto mai attuale e la copertina del disco chiarisce, al di fuori di qualsiasi dubbio, come il trio in questione sia amante di sonorità cupe e ossessive, narrazioni pagane e liriche misantropiche. In bilico tra un doom corposo e un black metal tirato e mai confusionario, come quello di tante formazioni che provano ad emulare i classici finendo nel ridicolo, gli Akroterion mostrano segnali di crescita significativi rispetto a ‘Commander Of Wild Spirits’, esordio vecchio di due anni. I progressi più evidenti sono in termini di produzione ed arrangiamento con pezzi come ‘Initiatory Death’, ‘Red Dawn Under A Chemical Sky’ e ‘Decay Of Civilization’ che si rivelano assolutamente competitive con quanto proviene dall’estero di questi tempi. Al fianco di B.P. Gjallar, ex-Sulphurea e Il Fauno di Marmo, troviamo adesso il bassista H. Škrat ed il drummer Francisco Verano per influenze che vanno dai Bathory ai Death SS, dai Venom ai Darkthrone. Uscissero più dischi di tale caratura potremmo tornare a parlare di scena italiana. Così non è e quindi non ci resta che gustarci la malvagità ed il sapore amarognolo di questo secondo lavoro in studio.

Tracks

1 Initiatory Death
2 Blood Libel
3 Red Dawn Under a Chemical Sky
4 Soul Corruption
5 Brains
6 Decay of Civilization
7 The Gift of Lady Death
Akroterion
From: Italia
http:www.facebook.com/akroterionband

Discografia

Commander Of Wild Spirits - 2016
Decay Of Civilization - 2018