Review - Amelia Arsenic : Queen Of Risk

Se l’electro-punk è ancora vivo molto lo si deve agli Angelspit che, specialmente nella prima par ... Se l’electro-punk è ancora vivo molto lo si deve agli Angelspit che, specialmente nella prima parte della loro carriera, ... thumbnail 1 summary

Amelia ArsenicQueen Of Risk

Amelia Arsenic - Queen Of Risk

Glitch Mode Recordings
Pubblicato il 05/10/2018 da lorenzo becciani
Amelia Arsenic - Queen Of Risk

Se l’electro-punk è ancora vivo molto lo si deve agli Angelspit che, specialmente nella prima parte della loro carriera, hanno perseguito una linea intransigente e devota ai valori del passato pur sfidando la tecnologia e l’evoluzione dell’ebm. Da quella realtà, Amelia Tan aka DestroyX si è distaccata da qualche anno, prima dedicandosi alla moda ed al make-up e poi pubblicando lo splendido ‘Carbon Black’, con cui ha saputo unire la sua visione sonora con un impatto grafico da urlo. A quattro anni di distanza, ‘Queen Of Risk’ vede la cantante australiana mettersi ancora in gioco con cinque tracce letali registrate tra Chicago e Newcastle. Il contributo tra gli altri di Sean Payne (Cyanotic, Venus in Aeres), Matt James, Nikk Dibbs e Pete Crane ha reso il lavoro più professionale ma in ‘RX Love’ e ‘Architects Of Death’ c’è tutto quello che conosciamo di Amelia Arsenic, un’iniezione contagiosa di beat potenti, voci robotiche e divagazioni sintetiche in bilico tra industrial e cyberpunk. La bombastica title track e la viscida ‘Homewrecker’ sono quasi all’opposto e quindi sarà curioso capire in quale direzione si muoverà in futuro.

 

Tracks

1 RX Love
2 Live Slow Die Old
3 Architects of Death
4 Queen of Risk
5 Homewrecker
Amelia Arsenic
Amelia Arsenic
From: Australia
http:www.ameliaarsenic.com

Discografia

Carbon Black (2015)
Queen Of Risk (2018)