Review - The Joy Formidable : AAARTH

In bilico tra alternative rock, noise e shoegaze, la quarta fatica su lunga distanza del trio gal ... In bilico tra alternative rock, noise e shoegaze, la quarta fatica su lunga distanza del trio gallese rappresenta un att ... thumbnail 1 summary

The Joy FormidableAAARTH

The Joy Formidable - AAARTH

Seradom
Pubblicato il 12/09/2018 da Federica Rocchi
The Joy Formidable - AAARTH

In bilico tra alternative rock, noise e shoegaze, la quarta fatica su lunga distanza del trio gallese rappresenta un attestato di forza dopo il discreto riscontro ottenuto da ‘Wolf's Law’ e ‘Hitch’. La sezione ritmica formata da Rhydian Dafydd e Matthew James Thomas è sicuramente “schiava” della bellezza di Ritzy Bryan, che suonava già col bassista nei Tricky Nixon e domina in lungo ed in largo la scaletta. Al di là della presenza, il suo talento appare indiscutibile e l’energia punk degli esordi non è scemata troppo nella ricerca di una hit da classifica o di un posizionamento più stabile nello scenario anglosassone. Ad anticipare l’uscita del full lenght sono stati ‘Leave No Trace Live In L.A’ ed i singoli ‘The Wrong Side’ e ‘Dance Of The Lotus’. Gli altri passaggi chiave di ‘AAARTH’ sono senza dubbio l’accoppiata formata da ‘What For’ e ‘The Better Me’ e ‘You Can’t Give Me’, che anticipa la chiusura di ‘Caught On A Breeze’ con retaggi new wave e influenze più americane del solito.

 

Tracks

Y Bluen Eira
The Wrong Side
Go Loving
Cicada (Land on Your Back)
All in All
What For
The Better Me
Absence
Dance of the Lotus
You Can’t Give Me
Caught on a Breeze
The Joy Formidable
From: UK
http:www.thejoyformidable.com

Discografia

The Big Roar - 2011
Wolf's Law - 2013
Hitch - 2016
AAARTH - 2018