Review - Tremonti : A Dying Machine

Il concept più interessante tra quelli finora immessi sul mercato dal chitarrista degli Alter Bri ... Il concept più interessante tra quelli finora immessi sul mercato dal chitarrista degli Alter Bridge in versione solista ... thumbnail 1 summary

TremontiA Dying Machine

Tremonti - A Dying Machine

Napalm Records
Pubblicato il 09/09/2018 da lorenzo becciani
Tremonti - A Dying Machine

Il concept più interessante tra quelli finora immessi sul mercato dal chitarrista degli Alter Bridge in versione solista viene accompagnato da un sound bello massiccio e potente e da riff vecchia scuola al limite del thrash. La copertina è futuristica e avvincente mentre la scelta di proporre un profilo di chitarra distintivo ed uno stile di produzione immutato nel tempo segue una chiara logica commerciale. Alla lunga tutto ciò tende ad annoiare ma l'ex Creed è molto bravo nel curare le dinamiche e trovare il giusto equilibrio tra velocità, potenza e melodia. 'Bringer Of War' e la title track illuminano la prima parte di scaletta e 'Throw Them To Lions' è un pezzo che farebbe comodo ai Metallica in crisi d'ispirazione (pure 'The Day When Legions Burned' picchia duro ma è decisamente meno originale). 'A Lot Like Skin' riporta alla memoria le atmosfere epiche di ‘Fortress’ allorché 'The First The Last', 'Take You With Me' e 'Desolation' spezzano la tensione concedendo spazio a ritornelli facilmente memorizzabili. Una buona scusa per tornare in tour e mantenere il forte legame sussistente col nostro paese.

Tracks

1. Bringer Of War
2. From The Sky
3. A Dying Machine
4. Trust
5. Throw Them To The Lions
6. Make It Hurt
7. Traipse
8. The First The Last
9. A Lot Like Sin
10. The Day When Legions Burned
11. As The Silence Becomes Me
12. Take You With Me
13. Desolation
14. Found
Tremonti
Tremonti
From: USA
http:www.marktremonti.net

Discografia

2012 – All I Was
2015 – Cauterize
2016 – Dust
2018 – A Dying Machine