Review - dIVA : Sol

Un dodici pollici che rappresenta la prima parte di un concept che verrà sviluppato alla fine di ... Un dodici pollici che rappresenta la prima parte di un concept che verrà sviluppato alla fine di quest’anno. Così gli sv ... thumbnail 1 summary

dIVASol

dIVA - Sol

Division Records
Pubblicato il 11/04/2018 da Federica Rocchi
dIVA - Sol

Un dodici pollici che rappresenta la prima parte di un concept che verrà sviluppato alla fine di quest’anno. Così gli svizzeri, nati cinque anni fa dall’unione tra il chitarrista Pierre-Emmanuel Collin e la cantante Lisa-Marie Boux, debuttano sul mercato mostrando di possedere già un’eccellente personalità in ambito trip hop. Nella loro musica convivono anche altre influenze, un approccio indie pop che ricorda quello di alcune formazioni nordiche ed una tendenza al dark-folk che da sempre caratterizza la loro scena di provenienza. Alcune sfaccettature non sono ancora totalmente mature ma in generale ‘Sol’ presenta più che bene la formazione con cinque tracce che si collocano nello stimolante catalogo di Division Records (tra gli altri Hexis, Unfold, Process Of Guilt e Closet Disco Queen). L’ingresso in line-up di Marc Sturniolo ha reso più competitivo il sound dei dIVA in maniera da intrigare non solamente gli appassionati di Massive Attack e Portishead ma anche qualcuno in più.

Tracks

1. Mercure
2. Venus
3. Terre
4. Lune
5. Mars
dIVA
From: Svizzera
http:www.facebook.com/dIVAmusique

Discografia

Sol (2017)