Review - Youarehere : Plvs Vltra

Al pari dei Platonick Dive (attesi a breve con ‘Social Habits), gli Youarehere sono senza dubbio ... Al pari dei Platonick Dive (attesi a breve con ‘Social Habits), gli Youarehere sono senza dubbio il gruppo della nuova g ... thumbnail 1 summary

YouareherePlvs Vltra

Youarehere - Plvs Vltra

Fresh Yo! Label
Pubblicato il 26/03/2018 da lorenzo becciani
Youarehere - Plvs Vltra

Al pari dei Platonick Dive (attesi a breve con ‘Social Habits), gli Youarehere sono senza dubbio il gruppo della nuova generazione italiana che più di tutti ha saputo percepire le invettive elettroniche di Moderat, Nicolas Jaar e Ellen Allien, l’IDM anglosassone e la techno berlinese e rapportarle ad un approccio compositivo originale, percussivo e soprattutto lontano dall’indie moscio a cui siamo abituati dalle nostre parti. Il successore di ‘As When The Fall Leaves Trees’ e ‘Propaganda’ è un album completo in tutte le sue forme, avvincente, stimolante, caratterizzato da un’identità forte e ricco di sfumature interessanti, come da loro medesimi descritto “un lavoro ragionato e calibrato. Un’opera di sintesi, dove il suono è definito per sottrazione. Ogni strumento trova un equilibro che ne definisce l’ordine in maniera assoluta. Ogni beat è pensato per spingersi oltre alla forma-canzone. L’intera architettura sonica è ispirata ai colori puri di Yves Klein, dove l’assenza del tratto di distinzione crea una rappresentazione immateriale, che trascende la forma.” In tal senso ‘International Klein Blue’, non a caso primo singolo, si rivela un ottimo esempio della nuova produzione voluta da Claudio Del Proposto, Patrizio Piastra e Francesco Stefanini così come le devastanti ‘Eternal Present’ e ‘Backtrack’ che sono sorrette da magnifici glitch e sarebbero in grado di esaltare qualunque dj set. ‘A Building Collapse’ è il manifesto del modo di operare descritto in precedenza, l’iniziale ‘Duga’ e ‘Obsolete’ sono altri due passaggi monumentali mentre ‘Multiverse’ sembra uscita da un lavoro dei Port-Royal (‘Where Are You Now’ gira ancora nel mio stereo come se fosse stato pubblicato qualche mese fa). Ciò che rende speciali gli Youarehere è però una smisurata concretezza, una naturale trasportabilità live dei pezzi in grado di accontentare sia gli appassionati di rock che i ricercatori in ambito elettronico. Chiude ‘I Promise You, We'll Be Happy’ e anche noi siamo felici quando un gruppo italiano raggiunge livelli tanto importanti. Forse è presto per giungere a considerazioni definitive e, come spesso accade in questi casi, l’attività live farà la differenza in termini di riscontro e popolarità. Senza dubbio alcuno ‘Plvs Vltra’ si candida a rivelazione dell’anno in corso e il futuro pare riservare grandi cose ai ragazzi.

Tracks

1. Duga
2. International Klein Blue
3. Multiverse
4. Obsolete
5. Eternal Present
6. A Building Collapse
7. Backtrack
8. Guess What?
9. I Promise You, We'll Be Happy
Youarehere
Youarehere
From: Italia
http:www.youarehereofficial.it

Discografia

As When The Fall Leaves Trees 2011
Propaganda ?2015
Plvs Vltra 2018