Review - Death SS : Beyond Resurrection

Non è certamente un caso che i Death SS siano l’heavy metal band italiana più conos ... Non è certamente un caso che i Death SS siano l’heavy metal band italiana più conosciuta all’estero. Nel c ... thumbnail 1 summary

Death SSBeyond Resurrection

Death SS - Beyond Resurrection

Lucifer Rising/Self
Pubblicato il 02/09/2017 da lorenzo becciani
Death SS - Beyond Resurrection

Non è certamente un caso che i Death SS siano l’heavy metal band italiana più conosciuta all’estero. Nel corso della sua eccezionale carriera Steve Sylvester ha incontrato numerose difficoltà, cambi di line-up, censura, intoppi legali e polemiche che non l’hanno distratto nemmeno per un istante dal suo obiettivo principale e la qualità delle release che si sono di volta in volta susseguite ne è la conferma. Ancora una volta gli autori di ‘Resurrection’ hanno saputo superarsi, affidando a Emanuele Taglietti lo splendido lavoro grafico e compilando un doppio dvd contenente i videoclip di tutti i pezzi dell’album (composti per colonne sonore horror o ispirati a pratiche esoteriche), filmati del tour, documentari e dietro le quinte. Un prodotto esauriente e curato nei dettagli che esalta la resurrezione della band dopo la gloriosa era trattata in ‘The Story Of Death SS’ e ‘Horror Music’ e una pausa più lunga del previsto. Ogni videoclip mostra un lato oscuro della formazione e celebra collaborazioni di successo come quelle per le serie televisive “L’ispettore Coliandro” (‘Revived’) e “Squadra Investigativa Speciale” (‘Santa Muerte’), ‘The Crimson Shrine’ e ‘The Darkest Night’ si confermano due pezzi incredibili e le immagini esaltano la materia strumentale e la voce di Steve Sylvester. Del live c’è poco da dire se non che avere perso un tour del genere equivale ad uno degli errori che abbiate mai commesso nella vostra vita. Suoni perfetti, scenografia d’effetto e pezzi storici come ‘Horrible Eyes’, ‘Scarlet Woman’ e ‘Heavy Demons’ che prendono ancora a calci la concorrenza. Da non perdere anche le interviste al frontman che parla della genesi di ‘Resurrection’ quella a Gabriele Lipani della Deadly Sin Records e infine quella al tastierista e produttore Freddy Delirio che racconta l’esperienza allo Sweden Rock con Alice Cooper, Black Sabbath e W.A.S.P. 

Tracks

DVD 1 - VIDEO
1 REVIVED
2 THE CRIMSON SHRINE
3 THE DARKEST NIGHT
4 DIONYSUS
5 EATERS
6 STAR IN SIGHT
7 OGRE'S LULLABY
8 SANTA MUERTE
9 THE DEVIL'S GRAAL
10 THE SONG OF ADORATION
11 PRECOGNITION
12 BAD LUCK

DVD 2 - LIVE
1 INTRO
2 PEACE OF MIND
3 HORRIBLE EYES
4 THE CRIMSON SHRINE
5 THE DARKEST NIGHT
6 SCARLET WOMAN
7 DIONYSUS
8 LET THE SABBATH BEGIN
9 PANIC
10 VAMPIRE
11 HEAVY DEMONS
Death SS
From: Italia

Discografia

...in Death of Steve Sylvester (1988)
Black Mass (1989)
Heavy Demons (1991)
Do What Thou Wilt (1997)
Panic (2000)
Humanomalies (2002)
The Seventh Seal (2006)
Resurrection (2013)