Review - Shabazz Palaces : Quazarz - Born On A Gangster Star

Saranno il potere e la stabilità guadagnati nel corso degli anni, eppure la crisi è ... Saranno il potere e la stabilità guadagnati nel corso degli anni, eppure la crisi è arrivata per tutti, ma ... thumbnail 1 summary

Shabazz PalacesQuazarz - Born On A Gangster Star

Shabazz Palaces - Quazarz - Born On A Gangster Star

Sub Pop
Pubblicato il 09/07/2017 da lorenzo becciani
Shabazz Palaces - Quazarz - Born On A Gangster Star

Saranno il potere e la stabilità guadagnati nel corso degli anni, eppure la crisi è arrivata per tutti, ma ciò che ha fatto di recente la Sub Pop, ovvero l’etichetta del grunge per eccellenza, per il genere hip hop è veramente incredibile. Prima i Clipping. che hanno insegnato al mondo come si possa tradurre in genialità la fusione tra industrial e rap, e poi gli Shabazz Palaces, bizzarra creatura che unisce le menti dell’ex Digable Planets Ishmael Butler aka The Palaceer Lazaro e Tendai Maraire. Il concept su Quazarz, alieno chiamato sostanzialmente a dirci che siamo fottuti tra simboli dark e visioni futuristiche, si dipana attraverso dodici tracce e un altro album, ‘Quazarz vs. The Jealous Machines’, di gran lunga più vicino alle vecchie cose del duo. La prima gemma si intitola ‘Shine a Light’, illuminata da Thaddillac, poi arrivano il vocoder di ‘Dèesse Du Sang’ e episodi vincenti come ‘Eel Dreams’, con Loud Eyes Lou, e ‘Parallax’, nei quali la produzione di Erik Blood emerge in tutta la sua finezza. Alla narrazione partecipano, in un modo o nell’altro, anche Julian Casablancas degli Strokes, Gamble and Huff, Thundercat, Darrius Willrich (gigantesco nel finale su ‘Moon Whip Quäz’) e Sunny Levine. Dopo la “lesa maestà” della seconda opera in studio, il figlio di Barbara Dream Caster and Reginald The Dark promette altre sperimentazioni consistenti in ambito hip hop e noi non ci faremo certamente trovare impreparati. 

 

 

Tracks

01. Since C.A.Y.A.
02. When Cats Claw
03. Shine a Light
04. Play
05. Dèesse Du Sang
06. Eel Dreams
07. Parallax
08. Fine Ass Hairdresser
09. The Neurochem Mixalogue
10. That’s How City Life Goes
11. Moon Whip Quäz
12. Federalist Papers
Shabazz Palaces
From: USA

Discografia

Black Up (2011)
Lese Majesty (2014)
Quazarz vs. The Jelaous Machines (2017)
Quazarz - Born On A Gangster Star (2017)