Review - Cucina Sonora : Evasione

Dopo le eccellenti prove di Stefano Puri, Luca D’Alberto e Dardust, sebbene in ambiti lontani tra ... Dopo le eccellenti prove di Stefano Puri, Luca D’Alberto e Dardust, sebbene in ambiti lontani tra loro, arriva alla riba ... thumbnail 1 summary

Cucina SonoraEvasione

Cucina Sonora - Evasione

Toys For Kids Records
Pubblicato il 03/07/2017 da Federica Rocchi
Cucina Sonora - Evasione

Dopo le eccellenti prove di Stefano Puri, Luca D’Alberto e Dardust, sebbene in ambiti lontani tra loro, arriva alla ribalta il primo lavoro solista di Pietro “PDR” Spinelli che ha scelto il moniker Cucina Sonora per esprimersi in ambiente classico o, se proprio vogliamo utilizzare quel termine un po' strano, neoclassico. Il musicista originario di Volterra, in passato anche con Il Maniscalco Maldestro, ma fortemente legato alla scuola berlinese si ispira a tale mondo ma con influenze techno-house, jazz e funk che crescono a più riprese nel tessuto strumentale. La scelta di non limitarsi ad un approccio esclusivamente analogico o digitale è vincente perché ci evita di ascoltare una mistura caotica di suoni ed elementi anche totalmente all’opposto tra loro con suoni di plastica o visioni retrograde. La title track e ‘Startup’ sono due espressioni differenti del medesimo modo di pensare e ‘La Danza Delle Rane’ l’apice dell’intera release. Ad emergere è la personalità compositiva dell’autore che, magari compiendo anche qualche errore, non accetta mai le regole standard ed al contrario ama porsi di traverso come un boccone amaro, eccede nell’aggressività e non si vergogna affatto di sperimentare. Il concetto di ‘Evasione’ potrà essere sicuramente elaborato di più in futuro ma per il momento quella di Cucina Sonora è una proposta fresca, eccentrica e dinamica.

 

Tracks

1. Intro (Accordatura)
2. Evasione (1° singolo)
3. Ignoranza
4. Ring
5. La Danza Delle Rane
6. Sistema Lunare
7. Cocktail
8. Rianimazione
9. Dissolution
10. Startup
11. Outro
Cucina Sonora
From: Italia

Discografia

Evasione (2017)