Review - Sailing To Nowhere : Lost In Time

Una vera sopresa il secondo disco di questa band power metal romana che ha imparato dai propri er ... Una vera sopresa il secondo disco di questa band power metal romana che ha imparato dai propri errori e saputo corregger ... thumbnail 1 summary

Sailing To NowhereLost In Time

Sailing To Nowhere - Lost In Time

Undeground Symphony
Pubblicato il 10/05/2017 da grunt
Sailing To Nowhere - Lost In Time

Una vera sopresa il secondo disco di questa band power metal romana che ha imparato dai propri errori e saputo correggere il tiro dell’esordio. Gli aspetti da considerare nella recensione di ‘Lost In Time’ sono più che altro due. Da una parte l’ovvia derivazione dalle icone del genere è stata mitigata con un songwriting più ricercato e personale e dall’altra i numerosi featuring – tra essi Fabio Lione (Rhapsody, Angra, Vision Divine), Roberto Tiranti (Labyrinth) e il chitarrista virtuoso Hideaki Yamakado - non rendono mai pesante la scorrevolezza dei brani. Se amate Stratovarius, Avantasia e Sonata Arctica, vi troverete a vostro agio con una scaletta ricca di colpi di scena e nella quale l’alternanza vocale tra Marco Palazzi, Helena Pieraccini e in qualche caso Clara Trucchi risulta concreta. Semmai è il suono delle tastiere che potrebbe essere migliorato per diventare più competitivi con quanto esce all’estero ma nel complesso ‘Lost In Time’ si rivela una delle migliori uscite di sempre della Underground Symphony. Spiccano ‘Scream Of The World’, ‘Suffering In Silence’ e la ballata ‘Start Again’ ma convincono pure i risvolti dark di ‘Ghost City’ e ‘Our Last Night On Earth’. Da saggiare dal vivo.  

Tracks

01. Lost In Time
02. Scream Of The world
03. Ghost City
04. Apocalypse
05. Suffering In Silence
06. Our Last Night On Earth
07. Fight For Your Dreams
08. New Life
09. Start Again
Sailing To Nowhere
From: Italia
http:www.sailingtonowhere.it

Discografia

To the Unknown 2015
Lost in Time 2017