Review - Heretoir : The Circle

Un eccitante mix tra black metal atmosferico, prog, post rock e shoegaze per questa band tedesca ... Un eccitante mix tra black metal atmosferico, prog, post rock e shoegaze per questa band tedesca che ha mutato forma e o ... thumbnail 1 summary

HeretoirThe Circle

Heretoir - The Circle

Northern Silence Productions
Pubblicato il 17/04/2017 da lorenzo becciani
Heretoir - The Circle

Un eccitante mix tra black metal atmosferico, prog, post rock e shoegaze per questa band tedesca che ha mutato forma e obiettivi dopo avere aggiunto alla line-up un secondo chitarrista ed un batterista, entrambi provenienti dai Thränenkind. Tale scelta, sicuramente propedeutica per un'attività live più consistente, ha chiaramente condizionato il leader Eklatanz al momento di completare le undici tracce che seguono di sei anni l’omonimo debutto. La copertina di Fursy Teyssier (Les Discrets) e Metastazis (Anathema, As I Lay Dying) ben riflette un concept ispirato al ciclo della vita, alla morte ed alla resurrezione. Neige degli Alcest si è occupato di alcune guest vocals ed in scaletta troverete pezzi di spessore come ‘The White’ e ‘Fading With The Grey’, alternati a strumentali (‘My Dreams Are Lights In The Sky’), interludi atmosferici (‘XIX XXI XIV’) e improvvisi squarci di luce dopo la tempesta (‘Golden Dust’ e ‘Laniakea Dances (Soleils Couchants)’). Un ottimo secondo album che merita la vostra fiducia ma se gli Heretoir vorranno raggiungere le vette espressive delle loro icone sarà necessario rendere il proprio songwriting meno derivativo.  

Tracks

1. Alpha
2. The White
3. Inhale
4. Golden Dust
5. My Dreams Are Lights In The Sky
6. XIX XXI XIV
7. Exhale
8. Eclipse
9. Laniakea Dances (Soleils Couchants)
10. Fading With The Grey
11. The Circle (Omega)
Heretoir
From: Germania

Discografia

Heretoir 2011
The Circle 2017