Review - Dharma Storm : Not An Abyss Prey

Tanta carne al fuoco per i laziali che cercano di distinguersi in ambito symphonic metal ma pecca ... Tanta carne al fuoco per i laziali che cercano di distinguersi in ambito symphonic metal ma peccano talvolta di ingenuit ... thumbnail 1 summary

Dharma StormNot An Abyss Prey

Dharma Storm - Not An Abyss Prey

Self Produced
Pubblicato il 09/03/2017 da grunt
Dharma Storm - Not An Abyss Prey

Tanta carne al fuoco per i laziali che cercano di distinguersi in ambito symphonic metal ma peccano talvolta di ingenuità e non possono vantare una produzione all’altezza della situazione. Pur non entusiasmando questo full lenght è comunque meritevole di attenzione, un po' per la discreta perizia tecnica raggiunta da questi musicisti, attivi da oltre sette anni, e un po' per il tentativo di proporre qualcosa di originale in un mercato sempre più derivativo. Il notevole riscontro dell’ep ‘Mind’s Storm’ ha spinto a rendere ancora più ambiziosi gli arrangiamenti, spesso improntati sulle tastiere ed arricchiti da elementi thrash, speed e folk, e alternare pezzi epici e aggressivi quali ‘Immortal Crew’ e ‘Emerged’ ad altri più vari e addirittura strumentali, ‘Live Together…Die Alone’. In futuro consiglio di puntare maggiormente sulle qualità vocali di Marco De Angeli e affidarsi ad un produttore di spessore nazionale al fine di ottenere suoni più competitivi con quanto esce di valore sul territorio ed all’estero.

Tracks

1.Immortal Crew
2.Night of the Burning Skulls
3.Blackout
4.Trail of Tears
5.Across the Line of Time
6.Emerged
7.The Possessed One
8.God Is Gone
9.Live Togheter..Die Alone
10.Jolly Roger
Dharma Storm
From: Italia
http:www.facebook.com/dharmastorm

Discografia

Not An Abyss Prey (2017)