News - FAT WHITE FAMILY : Tastes Good With The Money

Dopo aver annunciato il terzo album Serfs Up!, i Fat White Family condividono il v ... Dopo aver annunciato il terzo album Serfs Up!, i Fat White Family condividono il video per "Tastes G ... thumbnail 1 summary

FAT WHITE FAMILYTastes Good With The Money

FAT WHITE FAMILY - Tastes Good With The Money

Pubblicato il 20/03/2019 da lorenzobecciani

Dopo aver annunciato il terzo album Serfs Up!, i Fat White Family condividono il video per "Tastes Good With The Money", una commedia assurda alla Monty Python diretta da Roisin Murphy.

http://smarturl.it/TastesGoodYT

 
Riguardo al video, Roisin afferma:
"È da anni che voglio fare un video per questa band. Sono una grande fan dei Fat White Family e inseguo questa opportunità da molto tempo. Ho utilizzato ogni connessione che avevo, ho chiesto a persone di chiedere ad altre persone, ho contattato la band sui social, ho desiderato intensamente tutto ciò. In loro vedo fascino e un'autenticità che è incredibilmente rara. Sapevo che non avrei potuto lavorare con un gruppo di musicisti più magnetico di loro.
L'idea di fare riferimento ai Monty Python è uscita grazie al contesto politico assurdo e confusionario che stiamo vivendo in Gran Bretagna e i Python sembrano essere dei preveggenti. Gli inglesi che ridono di loro stessi, cantando mentre la nave affonda, sembra così...attuale. C'è questa profonda ambivalenza verso l'establishment che è in sintonia con la visione del mondo irriverente dei Fat White Family.
Ma soprattutto volevo un'idea che  gli avrebbe dato la sicurezza e lo spazio per lasciarsi veramente andare e semplicemente recitare, dando loro la possibilità di essere schietti in una situazione essenzialmente anomala per un gruppetto di musicisti fannulloni. 
Quando guardo il video, ciò che vedo è la fiducia che mi hanno dato e sono davvero orgogliosa di questo. Forse è perché anche io sono una performer, ma si sono lasciati mettere in una situazione vulnerabile; si sono permessi di essere stupidi, ridicoli e assurdi in un modo che avrebbe potuto finire male, comunque il risultato è divertente e le esibizioni non sono seconde a nessuno."
 
La band suonerà in una serie di in-store show durante la settimana di pubblicazione di Serfs Up! Le esibizioni a Londra e Kingston danno la possibilità ai fan di vedere la band esibirsi interamente in piccoli spazi, mentre gli altri appuntamenti li vedranno alle prese con la rivisitazione dei brani in chiave barocca. La band a maggio partirà per un tour nel Regno Unito. Per maggiori informazioni sul tour e sugli in-store, visita: https://www.fatwhitefamilymusic.com/.
 
Dopo aver pubblicato il secondo album Songs For Our Mothers nel gennaio 2016, i membri Lias e Nathan Saoudi si spostarono a Sheffield e iniziarono a scrivere l'album. Raggiunti dal co-cospiratore Saul Adamczewski hanno registrato l'album nei loro Champzone Studios nella zona di Attercliffe. Con l'aiuto del collaborator di lunga data Liam D. May, finirono Serfs Up!  nell'autunno 2018. L'album vede la partecipazione di Baxter Dury in "Tastes Good With The Money".
 
Serfs Up! è un'opera lussureggiante e magistrale, lasciva e personale. Tropicale, simpatetica e monumentale. Invita gli ascoltatori ad entrare invece che respingerli. I Fat White Family hanno chiuso con i precedenti schemi comportamentali predefiniti e il loro terzo album annuncia l'alba di un nuovo giorno. 

Canti gregoriani, beat glam, fioriture d'archi, sofisticati cocktail di exotica, electro funk e gli spiriti gemelli di Alan Vega e Afrika Bambaataa che punteggiano il disco in vari momenti. Lo sporco è ancora lì, naturalmente, ma sotto alla superficie troverai un motore cromato che fa le fusa. 

All'interno degli arrangiamenti si trovano tracce di Tropicalia anni '60, Velvets/Bowie, dancehall digitale anni '80, l'easy listening di David Axelrod, i gioiosi crescendo synth alla Pet Shop Boys, acid house, post-PIL dub, ballate di omicidi metropolitani, doom-disco, slow-mo psychedelia e arrivati alla fine solo un pazzo negherebbe che Serfs Up! è qualcosa di molto speciale. Non è più la musica malevola dei Fat White Family in circolazione finora; questa è musica coltivata per la testa, il cuore. Per i bambini non nati di domani. 

Dove una volta avevano raccontato una sporca Gran Bretagna di vape shop, cene con Fray Bentos e stagnole annerite, un regno crepuscolare abitato da Shipman, Goebbels e Mark E. Smith, i Fat White Family ora abitano completamente un altro cosmo. Serfs Up! è il prodotto di una banda di fuorilegge rinata. In pochi avrebbero potuto prevederlo: i Fat White Family sono sopravvissuti. I Fat White Family sono diventati saggi. I Fat White Family sono diventati sofisticati. 

Serfs Up! sarà disponibile in CD, vinile, vinile esclusivo su Dom Mart (12" heavyweight transparent red vinyl with fold out poster) e digitale. Preordina Serfs Up! QUI