News - SERRAVALLE ROCK : Il programma della seconda edizione

La seconda edizione di #SerravalleRock si svolgerà il 29 e il 30 luglio 2017 presso la Roc ... La seconda edizione di #SerravalleRock si svolgerà il 29 e il 30 luglio 2017 presso la Rocca di Castruccio, sita ... thumbnail 1 summary

SERRAVALLE ROCKIl programma della seconda edizione

SERRAVALLE ROCK - Il programma della seconda edizione

Pubblicato il 20/06/2017 da lorenzo becciani

La seconda edizione di #SerravalleRock si svolgerà il 29 e il 30 luglio 2017 presso la Rocca di Castruccio, sita nell'affascinante borgo di Serravalle Pistoiese (PT).  

Il festival è organizzato dal Comune di Serravalle Pistoiese - Assessorato alla Cultura in collaborazione con Vrec. L’evento si colloca in un gioiello di arte e cultura che vanta, fin dal Medioevo, una posizione strategica nel territorio del pistoiese e della valdinievole. Serravalle Pistoiese specialmente nel periodo estivo, diventa la meta di moltissimi eventi a livello nazionale e internazionale. Fra i più famosi possiamo ricordare Assedio Alla Rocca e  Serravalle Jazz, organizzati all’interno dello spettacolare scenario della Rocca di Castruccio.  

Sponsor esclusivo dell'evento è il celebre brand di moda Wendy Trendy , azienda di moda italiana con sede a Prato, i cui capi sono presenti su tutto il territorio nazionale e in molti Paesi esteri. In piena espansione, il brand ha deciso di spostarsi in una nuova sede di tremila metri quadrati, progettata per essere un open space e quindi non un semplice spazio vendita. I tessuti Made in Italy e l'attività di ricerca dell'ufficio stile, garantiscono qualità e innovazione ad uno stile particolare che fa tendenza. Da poco è stata presentata la linea uomo Homme77 con grande successo sia in Italia che all’estero.

Questo il programma delle due serate a ingresso libero:

SABATO 29 LUGLIO
Vök
Wicked Expectation
Down The Ground
Mad Dogs
Kuirino

DOMENICA 30 LUGLIO
Nosound
Anhima
/handlogic
Drive The Sun

L'inizio dei concerti è previsto per le ore 19.00

Questo l'evento Facebook:

www.facebook.com/events/110254086275169

Per la prima volta la manifestazione potrà contare su un headliner straniero. I Vök sono una delle migliori band emergenti del panorama islandese, una scena dalla quale sono emersi artisti del calibro di Sigur Rós, Björk, Ásgeir, Emiliana Torrini e Of Monsters And Men. Rispetto a tutti i nomi citati i Vök possono vantare una personalità disarmante ed un suono assolutamente unico che spazia dal post rock all’elettronica con melodie di facile presa e retaggi dream pop. È facile innamorarsi della voce di Margrét Rán Magnúsdóttir ma anche l’utilizzo del sax e delle percussioni saprà stupirvi.

La seconda sera vedrà invece come co-headliner due band italiane affermate come i Nosound e gli Anhima. I primi propongono un incrocio tra post rock e prog con atmosfere magiche ed un guitar work di assoluto spessore. Non a caso da diversi anni sono sotto contratto con la Kscope, etichetta londinese punto di riferimento per la scena post progressive internazionale (Anathema, Steven Wilson, The Pineapple Thief, The Anchoress). I secondi sono invece una delle formazioni di casa nostra che ha saputo assorbire al meglio la lezione del grunge proveniente dagli Stati Uniti e fonderla con il tipico cantautorato italiano di matrice rock. Negli anni novanta ricordiamo dischi storici come ‘Toccato Dal Fuoco’ e ‘Impossibile Mutazione’ con singoli di successo quali ‘Dritto Al Cuore’, ‘Vivo’ (scritta insieme a Piero Pelù dei Litfiba), ‘Impossibile Mutazione’ e ‘Insetti’, tutti impreziositi dallo staordinario stile vocale di Daniele Tarchiani. Dopo una lunga pausa gli Anhima si sono riformati e hanno dato alle stampe la raccolta ‘18Anhima’ e il nuovo full lenght ‘La Cruna Dell’Ago’.

Al bill del festival si aggiungono poi alcune tra le migliori band emergenti del momento. Tra queste i Wicked Expectation di Torino che hanno stupito tutti con gli album ‘Visions’ e ‘Folding Parasite’. Il loro mix tra rock e elettronica è travolgente. Altrettanto lanciati sono ormai i Down To Ground, autori del superbo ‘The World We Live In’ e l’anno scorso spalla degli Skunk Anansie per il tour italiano (che fece tappa pure al Pistoia Blues). Da poco i trevigiani hanno pubblicato il video di ‘Anymore’ e la sensazione è che il loro approccio moderno e american oriented possa portarli lontano.

Grazie a Revenge Events, saliranno poi sul palco della Rocca di Castruccio i Mad Dogs, rocker di acciaio provenienti dalle Marche. All’attivo hanno tre album, l’ultimo dei quali è uscito ad aprile per Go Down Records. ‘Ass Shakin’ Dirty Rollers’  è la fotografia di una band che ha scelto la
coerenza e l'impatto; un percorso senza compromessi, un'esplosione rock'n'roll!.

Nell’ottica di una valorizzazione del territorio sono stati invitati anche /handlogic, Kuirino e Drive The Sun. Gli /handlogic, guidati dal talentuoso Lorenzo Pellegrini, sono reduci dalla vittoria del contest di Controradio e dalla pubblicazione dell’omonimo EP. Se amate Radiohead, James Blake e Jon Hopkins non perdeteli. I Kuirino propongono un incrocio tra Led Zeppelin e Alice In Chains mentre i Drive The Sun cercano di distinguersi per tecnica e originalità nell’ambito del post rock.

www.suffissocore.com/serravallerock

www.facebook.com/serravallerock

www.wendytrendy.com

www.homme77.com

www.facebook.com/latavernadellamusica

www.instagram/serravallerock

 

www.facebook.com/events/110254086275169